Cariprazina nel trattamento del disturbo bipolare: una revisione sistematica e una meta-analisi

Obiettivi:

La cariprazina è un agonista parziale dei recettori D2 / D3 che è stato approvato per il trattamento della mania associata al disturbo bipolare (BD). Questa meta-analisi mirava a valutare l’efficacia e la tollerabilità della cariprazina nel trattamento del BD.

Metodi:

Sono stati inclusi studi randomizzati controllati che studiano l’efficacia della cariprazina in BD. Dei 391 studi prodotti dalla ricerca, 7 sono stati inclusi. È stato seguito il protocollo PRISMA e per sintetizzare le dimensioni degli effetti è stata utilizzata una serie di analisi che coinvolgono un modello a effetti casuali con stimatore di massima probabilità limitato.

Risultati:

La cariprazina è stata associata a una riduzione moderata e significativa dei sintomi maniacali sulla base dei punteggi di cambiamento YMRS (SMD: -0,52; IC 95%: da -0,82 a -0,21; P = 0,018). La cariprazina ha determinato una remissione significativamente più alta (OR: 2,05; IC 95%: 1,61-2,61; P = 0,006) e tassi di risposta (OR: 2,31; IC 95%: 1,35-3,95; P = 0,021) per episodi maniacali e misti rispetto al placebo. Entrambe le dosi di cariprazina da 1,5 mg e 3 mg erano associate a una riduzione piccola ma significativa dei sintomi depressivi valutati con i punteggi MADRS (SMD: -0,26, IC 95%: da -0,49 a -0,02; P = 0,040) (SMD: -0,21, 95 % CI: da -0,41 a -0,01; P = 0,045), rispettivamente. La cariprazina è stata significativamente associata allo sviluppo di effetti avversi, ma non con abbandoni dovuti a questi effetti avversi, rispetto al placebo.

Conclusione:

La cariprazina sembra essere sicura ed efficace nel trattamento della mania acuta e degli episodi misti associati alla BD. La cariprazina a dosi di 1,5-3 mg / die è efficace nella depressione bipolare acuta, ma le dimensioni dell’effetto erano inferiori. Sono necessari studi controllati che valutino la sua efficacia per la profilassi.

Parole chiave:

antipsicotico; disturbo bipolare; cariprazina; mania; meta-analisi; revisione sistematica.