Forma di anosognosia unilaterale
(emisomatoagnosia), causata da lesioni corticali del lobo parietale
destro in soggetti con emiplegia sinistra; la frequenza della s. controlaterale è 7
volte inferiore. La lesione responsabile è solitamente localizzata nella corteccia e
nella sostanza bianca del lobulo parietale superiore, ma può estendersi variamente
anche al giro postcentrale, alle aree motorie frontali e ai lobi temporale e
occipitale.

Success message!
Warning message!
Error message!