COPING

Termine inglese che letteralmente significa “far fronte, tenere testa, lottare con successo”. Indica la modalità di adattamento cognitivo-comportamentale che un soggetto mette in atto verso la malattia e, più in generale, la capacità di affrontare i problemi, gli eventi negativi-stressanti e le loro conseguenze a livello emozionale (Stone e Neale 1984).