PERICIAZINA

« Back to Glossary Index

La periciazina è un neurolettico (vedi
Antipsicotici, farmaci) che appartiene alla famiglia delle fenotiazine di tipo piperidinico, con un’azione antagonista verso i recettori dopaminergici, più verso i D2 che i D1, e con affinità di legame per i recettori alfa-adrenergici.La periciazina presenta un’emivita plasmatica, dopo somministrazione orale, di 17 ore circa.Il farmaco trova indicazione soprattutto negli stati di eccitamento psicomotorio, nelle turbe del comportamento e nelle turbe caratteriali, soprattutto in ambito psicotico, sia dell’adulto sia del bambino.La periciazina viene impiegata nel bambino a una dose media di 5-10 mg/die (media 0,25/mg/kg), aumentando al bisogno il dosaggio sino a 15-20 mg /die nell’anziano. In ambito psichiatrico adulto, la posologia può essere incrementata, al bisogno, sino a 50-70 mg/die.Gli effetti collaterali, le controindicazioni e le interazioni farmacologiche sono quelle dei neurolettici di tipo fenotiazinico.

« Back to Glossary Index