RINNÉ, PROVA DI

« Back to Glossary Index

Utilizzata per l’esame orientativo dell’udito, permette di discriminare tra sordità di trasmissione e sordità neurosensoriale (vedi
Sordità). Il diapason viene appoggiato sul processo mastoideo (conduzione ossea); quando non si avverte più alcun suono lo si pone davanti al meato acustico (conduzione aerea). La prova è considerata normale o positiva quando la conduzione aerea ha durata circa doppia rispetto alla conduzione ossea. Se la conduzione aerea è più breve, la prova è negativa. Nelle sordità neurosensoriali la prova è positiva, in quelle di trasmissione negativa.

« Back to Glossary Index