Malformazione della corteccia cerebrale causata da una lesione anossico-ischemica che colpisce l’encefalo a termine. La corteccia presenta una caratteristica atrofia che interessa la porzione profonda delle circonvoluzioni, in corrispondenza della profondità dei solchi, e ne risparmia la corona (mushroom gyri). La sostanza bianca adiacente presenta atrofia e gliosi con estensione variabile. La distribuzione delle lesioni corrisponde generalmente ai territori vascolari arteriosi di confine frontoparietali.

Success message!
Warning message!
Error message!