Il morbo di Addison è un’insufficienza cronica primitiva delle ghiandole
surrenali, dovuta per lo più a turbercolosi o atrofia autoimmune. Il disturbo
endocrinologico è legato quindi alla carenza di aldosterone e cortisolo e, in minima
parte, alla carenza di androgeni. I disturbi psichici sono rilevabili nel 70% di
questi pazienti e consistono tipicamente in depressione, apatia e ridotto interesse
per l’ambiente. In genere, l’inizio della sintomatologia è di tipo astenico, con in
seguito ipotensione e iperpigmentazione cutanea. Sono presenti iperpotassemia,
iposodiemia e tendenza all’ipoglicemia.La diagnosi si basa sulla ridotta
concentrazione plasmatica di cortisolo e aldosterone, con diminuita eliminazione
urinaria di aldosterone, cortisolo e dei suoi metaboliti (17-OH steroidi), sul test
rapido con ACTH, il dosaggio di ACTH plasmatico e il test al metopirone.La
terapia è di tipo cortisolico sostitutivo con supplementi di NaCl.

Success message!
Warning message!
Error message!