SIMULTANAGNOSIA (o “disorientamento visivo”)

Deficit percettivo, caratterizzato da un tempo più prolungato del normale nel riconoscimento simultaneo di due oggetti. I test di reazione dimostrano che i soggetti normali riconoscono gli oggetti in maniera seriata, ma in una finestra temporale molto più stretta.Qualche autore fa riferimento alla simultanagnosia nei termini di agnosia integrativa, ma le lesioni sembrano essere differenti, ovvero anche parietali o frontali, oltre che temporo-occipitali profonde bilaterali. Può essere presente nella s. di Balint.