Dicembre 5, 2020 in M

Aumento della circonferenza cranica rispetto alle dimensioni consuete che si evidenzia nel neonato. Sono chiamati in causa l’idrocefalo, l’idroencefalo e la megaloencefalia.L’idroencefalo è un idrocefalo con abnorme dilatazione dei ventricoli che risparmia solo i gangli della base, l’ipotalamo e il tronco. La causa risiede nella toxoplasmosi, nelle alterazioni del circolo, nell’arresto della migrazione neuronale, nell’encefalomalacia policistica e nella lissencefalia.La megaloencefalia deriva da un aumento abnorme della massa encefalica. Può essere:primaria, con presenza di ipoevoluzione psichica nel 50% dei casi;secondaria a malattie da accumulo, malattie metaboliche, malattie degenerative, intossicazioni;unilaterale, con sviluppo corporeo normale o emiatrofia corporea.

Success message!
Warning message!
Error message!